Tecnologia Active Noise Cancelling, ecco come funziona

Spesso, anche se avete delle cuffie, ascoltare la musica più essere un problema a causa dei rumori che provengono dall’esterno. Non preoccupatevi, se volete sopprimere tutti i rumori esterni non dovete fare altro che utilizzare delle cuffie con tecnologia Active Noise Cancelling (ANC).

Ma di cosa si tratta? Come funzionano? Ecco una nostra semplice ed efficace guida.

Funzionamento delle cuffie ANC

Il suono è composto da una serie di onde che, in base alla loro altezza e alla loro ampiezza, determinano la potenza di ogni specifico suono. Tutti i suoni sono composti in questo modo, anche il rumore ambientale come quelli prodotti dalle auto, dalle persone, dalle chiacchiere etc.

Ed è su queste onde che la tecnologia Active Noise Cancelling va ad influire. Sfruttando un microfono incorporato nelle cuffie ANC, ogni onda sonora viene registrata e, immediatamente, il processore delle cuffie (mediante un chip apposito) genera un’onda sonora in controfase, ossia completamente opposta al rumore.

tecnologia anc sfrutta onde in controfase

E quando un’onda sonora entra in contatto con la sua controfase viene annullata, eliminando il rumore. Sembra complicato, ma non lo è. Facendo un semplice esempio matematico: il valore dell’onda del rumore equivale a 5, mentre il valore dell’onda del suono prodotto in controfase equivale a -5. E quindi si annullano: 5-5=0.

Conosciamo già la domanda che vi è venuta in mente ora: come mai non viene soppressa anche la musica? Perché il microfono integrato alle Cuffie ANC si trova sulla scocca esterna della cuffia, all’esterno, riuscendo quindi a rilevare solo i rumori ambientali.

microfono esterno per captare i rumori da cancellare

Ovviamente non è una tecnologia miracolosa, ha dei limiti. I rumori migliori che le cuffie ANC riescono ad annullare sono quelli continui, ossia rumori per i quali il processore ha già prodotto le onde in controfase. In pratica il processore non è così rapido e predittivo da poter creare onde in controfase per rumori improvvisi e forti.

La differenza tra le diverse marche di Cuffie con tecnologia Active Noise Cancelling non sta nella tecnologia, uguale per tutte, ma sta nella potenza dei processori utilizzati per creare le onde sonore in controfase. Di conseguenza, ecco la nostra guida sulle migliori Cuffie Noise Cancelling presenti sul mercato.

Quando acquistare le cuffie ANC?

Data l’elevata modernità ed efficienza della tecnologia Active Noise Cangelling, le cuffie che usano questa tecnologia sono molto costose. Di conseguenza, è meglio acquistarle solo se sono veramente necessarie.

Possono servire a chi viaggia molto con aerei e treni e vuole riposare, chi ascolta musica sempre in ambienti estremamente affollati, chi deve lavorare nel totale silenzio in ambienti caotici e così via.

consigliate in ambienti rumorosi

Quali sono i modelli consigliati?

La sconoscenza della tecnologia ANC e il fatto di sapere che siano costose, tuttavia, non garantiscono l’abilità di poter scegliere il modello giusto per le vostre esigenze. Come fare a scegliere le giuste cuffie ANC da acquistare?

Se proprio le volete acquistare, la cosa che dovete tenere principalmente in considerazione è il prezzo, così da restringere il campo.

I modelli più economici delle Cuffie ANC hanno un prezzo medio di 100 €, mentre i modelli più performanti e di più alta fascia si aggirano intorno ai 300 €, garantendo un livello di annullamento del rumore ottimo. La scelta che dovete fare, in pratica, è tra queste due fasce di prezzo.

Per darvi una mano, potete leggere i nostri consigli degli acquisti delle migliori cuffie noise cancelling in vendita al momento.

Potrebbe piacerti anche