Migliori cuffie noise cancelling del 2018

Articolo aggiornato con le ultime novità di Novembre 2018

Lungi dall’essere il prodotto di nicchia di qualche anno fa, le cuffie noise cancelling sono ormai uno fra i modelli più richiesti sul mercato. Non a caso le vediamo sempre più spesso in luoghi affollati come aerei, autobus, treni.

Non è difficile capire perché siano così popolari: le cuffie con cancellazione del rumore attiva riducono in modo massiccio il rumore di fondo, il che significa che il rombo dei motori di un aereo o di un vagone non interferiscono con la nostra musica preferita.

Leggi Anche: Migliori cuffie Bluetooth da acquistare

Questo non solo rende la musica più chiara e più facile da ascoltare, ma significa anche che è possibile ascoltarla a un volume più basso, non poco per la salute del condotto uditivo.

Ovviamente ne esistono di vari modelli, da quelli più economici a quelli premium. In questa guida abbiamo raccolto quelle che riteniamo le migliori. Anticipiamo che non troverete modelli da 50€ in quanto la tecnologia di soppressione del rumore fa lievitare i prezzi.

Migliori cuffie noise cancelling del 2018:

 

1. Sony WH-1000XM2

migliori cuffie noise cancelling LDAC in assoluto

Pro

  • Tecnologia ANC prestante
  • Resa sonora all’altezza
  • Supporto LDAC e aptX HD
  • Autonomia

Contro

  • Controlli migliorabili

Le Sony WH-1000XM2 sono un’eccellente revisione di un paio di cuffie già grandiose: suonano alla grande, utilizzano abilmente la tecnologia di riduzione del rumore e costano ormai sui 300€.

Le preferiamo in assoluto non solo perché forniscono lo stesso livello di cancellazione del rumore delle Bose (in realtà le Bose vanno un pelino meglio), ma anche perchè offrono feature extra come la modalità Quick Attention che consente di far entrare tutto il rumore esterno senza togliere le cuffie.

Non sconrdiamoci poi della piena compatibilità con il codec LDAC. Affiancato dallo standard HD di aptX, ampiamente adottato, LDAC consente la riproduzione di audio ad alta risoluzione.

Offerta

2. Bose QuietComfort 35 II

cuffie noise cancelling più efficienti

Pro

  • Tecnologia ANC più performante in commercio
  • Confortevoli, leggere e robuste
  • Resa sonora bilanciata, non faticosa
  • Autonomia senza fili di 20 ore, 40 con cavo

Contro

  • Poche funzionalità rispetto alla concorrenza
  • Concorrenza suona meglio, niente aptX

Bose ha una lunga esperienza nel settore, specialmente per quanto riguarda quelle con cancellazione attiva del rumore, e le QuietComfort 35 II sono l’ultimo gioiellino dell’azienda.

Sono leggere e confortevoli, perfette per viaggiare, per non parlare del fatto che offrono la migliore cancellazione del rumore sul mercato (un filo meglio delle Sony, le quali però hanno tanti altri buoni motivi per preferirle).

Non ci sono stati molti cambiamenti questa volta, ma non c’era molto da migliorare. Non c’è ancora il supporto per aptX, ma suonano comunque decisamente bene, anche se non all’altezza delle Sony WH-1000XM2 e delle Bowers & Wilkins PX.

Ma cosa c’è di nuovo rispetto al modello precedente? Il livello di isolamento acustico è ora regolabile e Google Assistant è a bordo per ricevere informazioni di notifica dal tuo telefono.

Offerta

3. Sennheiser HD 4.50 BTNC

migliori cuffie noise cancelling economiche

Pro

  • Design compatto, leggere
  • Resa sonora all’altezza
  • Noise cancelling efficace per il prezzo
  • Autonomia di 20 ore
  • Prezzo

Contro

  • Audio poco dettagliato con NoiseGuard attiva
  • Poca ventilazione nei padiglioni

Le Sennheiser HD 4.50 BTNC sono le cuffie con tecnologia di cancellazione del rumore più economiche della guida.  Leggere e facili da trasportare, sono divertenti da ascoltare, dinamiche e con tecnologia ANC prestante per il prezzo.

Dal punto di vista del design, le HD 4.50 BTNC risultano più snelle, leggere e focalizzate alla portabilità rispetto alle più ingombranti e costose cuffie Bose e Sony. Come per tutte le cuffie ANC entry-level, si comportano decentemente con i rumori costanti, quindi consigliate su un aereo o sul treno, ma trovano qualche difficoltà con rumori improvvisi.

Offerta

4. Plantronics BackBeat PRO 2

cuffie bluetooth noise cancelling migliori per qualità/prezzo

Pro

  • Design elegante, confortevole
  • Resa sonora all’altezza del prezzo
  • Autonomia di 24 ore
  • Bluetooth Multipoint

Contro

  • Design non per tutti
  • Bassi a volte predominanti

Con un costo inferiore ai 200€ e offrendo specifiche sulla carta equivalenti alle cuffie con un prezzo molto più elevato, le Plantronics BackBeat PRO 2 offrono un elevato rapporto qualità/prezzo.

Potrebbero non piacere a tutti parlando del design, ma offrono una durata della batteria di 24 ore, una vestibilità comoda e un’eccellente qualità del suono per quello che costano.

Parlando di active noise cancelling (ANC), si comportano decentemente, ma non sono per forza di cose le migliori. Stesso discorso per la qualità sonora, con un carattere morbido e articolato che potrebbe essere migliorato da una presenta più viva dei bassi sotto l’80% del volume.

Come sempre, ci sono alcuni compromessi da tenere in mente con prodotti non top di gamma, ma se non si vogliono spendere certe cifre, le Plantronics BackBeat PRO 2 sono un’ottima opzione. Parliamo sempre di ottime cuffie Bluetooth sui 200 euro.

5. Bowers & Wilkins PX

migliori cuffie noise cancelling per resa sonora

Pro

  • Design elegante, ottimi materiali
  • Tanta dinamicità, gamme tonali bilanciate
  • App e aggiornamenti software
  • Autonomia adeguata

Contro

  • ANC sottotono rispetto Sony e Bose

Le Bowers & Wilkins PX sono il primo modello senza fili con tecnologia ANC dell’azienda ad entrare in piena competizione con i bestseller della categoria, come le Bose QC35 II e Sony WH-1000XM2.

Per differenziarsi, B & W si concentra sul design moderno, di lusso e sulla qualità sonora, da audiofilo, ma con alcuni trucchi sorprendenti.

Questi trucchi includono la cancellazione adattiva del rumore e un intelligente sensore, che rileva quando le cuffie sono in testa e quando devono essere spente, interrompendo la riproduzione di conseguenza. Sono anche abbastanza intelligenti da sapere quando si solleva un padiglione per una chiacchierata veloce.

La cancellazione del rumore non può competere con le cuffie top di gamma del calibro di Bose o Sony, ma è più che compensata dalle sue prestazioni audio. Se si è alla ricerca delle migliori cuffie ANC senza fili per resa sonora, le Bowers & Wilkins PX sono quelle da comprare.

Offerta

6. AKG N60 NC

migliori cuffie riduzione rumore on-ear

Pro

  • Leggere, robuste e pieghevoli
  • Resa sonora eccellente per il prezzo
  • ANC funzionale
  • Autonomia adeguata

Contro

  • Fascia poco imbottita
  • Funzionalità basilari

Le AKG N60 NC Wireless sono delle cuffie a cancellazione del rumore on-ear rivolte sempre a viaggiatori e pendolari.

Il loro design leggero e pieghevole le rende molto più portatili rispetto alla concorrenza e l’autonomia di 15 ore è più che accettabile considerando le dimensioni.

Per quanto riguarda la tecnologia ANC, le N60 NC non sono in alcun modo in grado di competere con i più alti standard di Bose e Sony, ma fanno abbastanza per trasformare il mondo esterno a poco più di un mormorio.

Suonano anche molto bene, offrendo una performance incisiva, dettagliata e ben organizzata, divertente ed espressiva. Un piccolo pacchetto formidabile che vale sicuramente la pena considerare.

Offerta
Migliori cuffie noise cancelling del 2018
4.7 (93.33%) 24 votes
Potrebbe piacerti anche