Migliori auricolari Bluetooth 2018: ecco i migliori auricolari wireless da comprare quest’anno

Classifica dei migliori auricolari Bluetooth aggiornata costantemente

Articolo aggiornato con le ultime novità di Novembre 2018

Se stai cercando degli auricolari Bluetooth, riteniamo che i migliori per la maggior parte delle persone siano i Bose SoundSport Wireless (scopri l’offerta su Amazon). Come lo sappiamo? Abbiamo passato mesi a fare ricerche, considerando oltre 120 modelli di auricolari wireless: li abbiamo provati, letto migliaia di recensioni degli utenti, parlato con utilizzatori online.

Se invece è il rapporto qualità/prezzo quello che cerchi, i Plantronics BackBeat Fit (in offerta su Amazon) sono i migliori auricolari Bluetooth in tal senso. Sono robusti, quasi indistruttibili, comodi e suonano bene. Ottimi per lo sport.

Per chi cerca la soluzione più economica ma allo stesso tempo funzionale, nei TaoTronics TT-BH026 (in offerta su Amazon) abbiamo trovato i giusti compromessi tra prezzo, prestazioni e usabilità.

Ad ogni modo, la nostra lista dei migliori auricolari wireless non si limita a questi 3 modelli, in quanto le esigenze degli utenti da soddisfare sono molteplici, quindi consigliamo di dare un’occhiata a tutti i modelli evidenziati: siamo certi che troverai l’auricolare Bluetooth giusto per te.

Migliori auricolari Bluetooth del 2018:

1. Bose SoundSport Wireless

best buy bose

Gli auricolari Bluetooth nascono come migliore soluzione per gli sportivi, ma ciò non significa che debbano essere utilizzati esclusivamente per tale scopo. Un pratico esempio sono sicuramente i Bose SoundSport Wireless.

Rivolti, come lascia intendere il nome, a chi pratica sport, sono gli auricolari in-ear Bluetooth che preferiamo in assoluto, e per qualsiasi utilizzo. Sono comodi, compatti e sufficientemente resistenti per essere portati in palestra. Ma hanno anche un suono superiore alla media, una durata della batteria decente e una buona portata wireless.

C’è di meglio in commercio? Sicuramente, vedi le QuietControl 30 presenti nella guida, ma considerando tutto il pacchetto, sono il modello di fascia alta dal miglior rapporto qualità/prezzo.

Offerta

2. TaoTronics TT-BH026

auricolari sportivi economici

Gli auricolari wireless TaoTronics TT-BH026 non sono  affatto male considerando la loro economicità. Suonano stupendamente? Ovviamente no, ma più che bene per gli allenamenti in palestra, ad esempio. Poi sono certificati IPX4, offrono una autonomia di circa 9 ore e sono confortevoli da indossare. Per quello che offrono, il rapporto qualità/prezzo è convincente.

3. Sennheiser CX Sport

 

cuffie in-ear bluetooth best buy sui 100€

I Sennehsier CX Sport rappresentano un grande miglioramento rispetto ai già eccellenti auricolari Bluetooth della serie CX.

Ci è piaciuto il profilo più snello, un aumento della durata della batteria, che è sempre il benvenuto, e la nuova app Sennheiser ci consente di trovare un profilo audio perfetto per le proprie esigenze.

6 ore di durata della batteria completano un eccellente pacchetto, senza dimenticare lo standard Bluetooth di ultima generazione che consente non solo di abbinarli a due dispositivi (multipoint), ma fino a 8 dispositivi (non simultaneamente ovviamente).

Offerta

4. Plantronics BackBeat FIT

auricolari bluetooth resistenti ad acqua e urti

I BackBeat FIT non saranno di certo famosi per la qualità sonora da audiofilo, ma Plantronics sa il fatto suo quando si parla di auricolari wireless ideati per lo sport. Questa coppia di auricolari ha sopportato di tutto durante i miei testi: acqua, polvere, sudore e urti. Come sono? Perfetti come appena comprati. Per l’atleta alla ricerca di auricolari sportivi resistenti, i Plantronics BackBeat FIT sono la scelta perfetta.

5. Bose SoundSport Free

auricolari bluetooth bose con funzionalità interessanti

Ci sono le cuffiette wireless, e poi ci sono i Bose SoundSport Free. Con un’eccezionale connessione che raramente cade, questi auricolari davvero privi di cavi offrono una profondità e una chiarezza senza precedenti. Inoltre non hanno la cancellazione del rumore poiché non creano un sigillo nel condotto uditivo per bloccare i suoni circostanti, ciò può essere una buona cosa per gli atleti che devono essere consapevoli di ciò che li circonda. Ancora, questi SoundSport Free si appoggiano comodamente sulla parte esterna del condotto uditivo, proprio come gli AirPods di Apple, e sono dotati di tre inserti intercambiabili StayHear+ Sport per adattarsi a tutti i tipi di orecchio.

L’autonomia si aggira sulle 4 ore e mezza, mentre la custodia per il trasporto prevede garantisce altre 2 ricariche complete. Sono costosi di sicuro, ma sono di certo quelli consigliati in assoluto considerando pro e contro.

Offerta

6. Creative Outlier Sports

auricolari wireless per lo sport

Nel complesso, i Creative Outlier Sports sono degli ottimi auricolari Bluetooth sportivi. Sono leggeri, si sentono sicuri nell’orecchio e possono pompare musica per ben 11 ore effettive. Come gli Outlier One sono certificati IPX4 e presentano il classico inserto ausiliario ad ala, per una stabilità massima.

Offerta

7. Jabra Sport Pulse Special Edition

auricolari bluetooth entry level con sensore dei battiti

I Jabra Sport Pulse Special Edition sono degli auricolari Bluetooth per lo sport che vantano di una serie di funzionalità esclusive come la misurazione della frequenza cardiaca in tempo reale o del tuo livello di fitness in base alla capacità da parte del tuo corpo di assorbire l’ossigeno (VO2 Max).

Oltre a queste, i Jabra Sport Pulse offrono un efficiente isolamento acustico passivo e un ampio boost dei bassi. Il suono è migliorato rispetto alle precedenti Jabra Sport Pulse. Unico punto critico è sicuramente l’autonomia di 4-5 ore circa.

8. Jabra Elite Sport

jabra elite sport, auricolari wireless innovativi

I Jabra Elite Sport sono gli auricolari sportivi più avanzati dell’azienda. Riprende alcune delle parti migliori delle precedenti cuffiette in-ear wireless e le racchiude in un form factor true wireless, “veramente senza fili”.

Ci sono dei compromessi, come l’autonomia di circa 4,5 ore, o il prezzo non proprio contenuto. Ma ci sono altrettante funzioni extra, come il sensore per i battiti cardiaci e l’app proprietaria Jabra Sport Life, nella quale è possibile anche tenere traccia del VO2 Max.

9. Skullcandy Method Wireless

auricolari bluetooth skullcandy entry-level

In questa fascia di prezzo, è impressionante sentire una risposta dei bassi così potente, soprattutto senza distorsioni. Ma anche la vestibilità è eccezionale: grazie a questo particolare design, gli inserti auricolari devono sorreggere un peso minore, considerando che anche il controller dei comandi in-line è integrato sul collare. Per chi ha un budget limitato, gli auricolari Bluetooth Skullcandy Method Wireless sono una solida scelta.

10. Sennheiser Momentum Free

auricolari bluetooth migliori a meno di 200€ per resa sonora

I Sennheiser Momentum Free non sono perfetti, anzi. L’autonomia di 6 ore non è eccezionale, la costruzione è “plasticosa” e mancano funzionalità avanzate.

Allora, perché consigliarle? Semplicemente perchè la qualità audio offerta è superba, e l’app “Sound Check” è geniale. Stesso discorso per la connettività Bluetooth, grazie al codec aptX.

In questa guida abbiamo presentano auricolari, anche meno costosi, con una durata della batteria migliore, con una costruzione più solida, ma sarà difficile trovare un’altra coppia di auricolari che suoni altrettanto bene a meno di 200€.

Offerta

11. Bose QuietControl 30

auricolari bluetooth più costosi

Bose ultimamente è nota per le cuffie a cancellazione del rumore di alta qualità e il modello in-ear QuietControl 30 non delude sotto questo punto di vista. In stile neckband, si appoggiano come un ferro di cavallo intorno al collo e gli auricolari si adattano comodamente al nostro orecchio grazie ai 3 inserti. Sono poi a prova di sudore.

Fedele al loro nome, i QuietControl 30 consentono di regolare la funzione di cancellazione del rumore. E’ possibile alzarla o abbassarla facendo clic su un pulsante sul telecomando (sul “collare”) o usando l’app Bose Connect.

La durata della batteria stimata da Bose è di ben 10 ore, valore confermato anche da nostri test.

Migliori auricolari Bluetooth 2018: ecco i migliori auricolari wireless da comprare quest’anno
4.6 (92.39%) 71 votes
Potrebbe piacerti anche